Quando si parla d’infedeltà coniugale è bene ricordare che esistono diversi modi per tradire l’esclusività di un rapporto sentimentale. Ecco quali sono le tipologie d’infedeltà coniugale che spesso si sottovalutano:

  1. Passare tanto tempo al lavoro: dedicare molto tempo al lavoro non si può configurare come un vero e proprio atto d’infedeltà coniugale, ma senza dubbio come una scelta che può mettere a rischio la serenità del rapporto sentimentale. Ovviamente è giusto non sottovalutare il successo professionale, ma è bene anche ricordare che si è preso un impegno con una persona e che è opportuno coltivare la quotidianità.
  2. Riporre più fiducia in un amico che nel partner: l’amicizia è importante e rappresenta un aspetto essenziale per essere felici, ma il partner, per un rapporto sereno, dovrebbe rimanere la persona in cui si ripone più fiducia. Se si sceglie di considerare un amico in primo piano da questo punto di vista forse nel rapporto c’è qualche problema!
  3. Dedicare tutte le attenzioni ai figli: i figli rappresentano il culmine di un rapporto sentimentale ed è giusto e sano dedicar loro molte attenzioni, soprattutto quando sono piccoli e quindi non ancora autonomi. Esagerare non significa certo mettere in atto un comportamento simile all’infedeltà coniugale ma comunque vuol dire trascurare il partner e dimenticare che quando si diventa genitori non si cessa di essere coppia.
  4. Attenzione alle spese: in una coppia dovrebbe esserci fiducia e comunicazione anche per quanto riguarda l’ambito finanziario. Nascondere al partner spese importanti non è un atteggiamento equiparabile all’infedeltà coniugale, ma senza dubbio rappresenta un segnale d’allarme relativo alla fiducia e alla solidità del rapporto.
  5. Poca propensione alla chiarezza nelle discussioni: un altro aspetto che fa la differenza per quanto riguarda la salute di un rapporto è la chiarezza nelle discussioni. Aver paura di affrontare il partner quando ci si rende conto che un suo atteggiamento non piace è qualcosa di diverso dall’infedeltà coniugale, ma si tratta comunque di qualcosa che deve far pensare.
  6. Passare troppo tempo al telefono: anche passare troppo tempo al telefono è negativo per la coppia. Mandare messaggi o utilizzare spesso i social quando ci si trova in compagnia del partner non significa mettere in atto un atteggiamento di infedeltà coniugale, ma bisogna moderarsi onde evitare di togliere troppo tempo ai momenti di coppia, il che rappresenta una cosa a lungo andare molto negativa.
  7. Trascuratezza fisica: l’attrazione fisica è essenziale per una coppia e non dovrebbe essere mai messa in secondo piano, anche se si ha poco tempo. Essere desidera bili e curarsi per il partner significa tenere alta la qualità del rapporto nel tempo, migliorando il livello della comunicazione e facendo in modo che la passione

Resta da chiarire un’ultima questione. L’attendibilità del partner e la solidità del rapporto è da porre in relazione a una dinamica di dialogo da stabilire nell’ambito della coppia.

Solo questi elementi possono garantire nel lungo periodo una solida unione tra i partner. Tenete quindi presenti le nostre 7 tipologie di infedeltà, senza per questo trascurare la questione più importante: la sincerità del dialogo.

 

7 tipologie d’infedeltà coniugale che spesso sottovalutiamo